INPS: riduzione degli interessi di mora sulle somme iscritte a ruolo

L’INPS con la circolare n. 54 del 2 maggio 2014 ha fornito indicazioni in merito alla misura degli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo a decorrere dal 1° maggio 2014. La misura degli interessi in oggetto è stata fissata, con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate al 5,14%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it