INPS: niente Durc se non quadrano i conti Uniemens

di Redazione

Pubblicato il 10 agosto 2015



Con messaggio n. 5207/2015 l'Inps comunica che a partire dal prossimo 1° ottobre riterrà non assolto l'obbligo contributivo da parte dell'azienda che abbia a carico flussi UniEmens con l'importo totale pagato diverso dalla somma delle singole denunce individuali. Di conseguenza l'azienda verrà inoltre segnalata come irregolare ai fini del Durc.