INPS LAVORO: esclusa l’indennità di malattia per chi svolge prestazioni occasionali

In attuazione della circolare INPS n. 76 del 16 aprile 2007 sono state impartite le istruzioni circa la liquidazione delle indennità giornaliera di malattia in favore dei collaboratori coordinati e continuativi e dei collaboratori a progetto. Nel messaggio del 22 maggio 2007, n. 12768, si elencano le categorie escluse dal trattamento di malattia, ed esattamente: soggetti che svolgono prestazioni occasionali, amministratori, sindaci, revisori di società, associazioni e altri enti con o senza personalità giuridica, liquidatori di società, nonché i professionisti, i titolari di rapporti di lavoro autonomo occasionale di cui all’articolo 2222 del codice civile, i venditori porta a porta e gli associati in partecipazione.


Partecipa alla discussione sul forum.