INPS: la variazione del tasso ufficiale di riferimento


Con la circolare n. 94 del 12 luglio 2012 l’INPS comunica la variazione del TUR da parte della BCE fissato nella misura dello 0,75% a decorrere dall’11 luglio 2012. Tale variazione incide sulla determinazione del tasso di dilazione e di differimento da applicare agli importi dovuti a titolo di contribuzione agli enti gestori di forme di previdenza e assistenza obbligatorie. Pertanto, gli interessi di dilazione per la rateazione dei debiti contributivi e delle relative sanzioni civili dovranno essere calcolati al tasso del 6,75%.


Partecipa alla discussione sul forum.