INPS: istruzioni per il bonus baby sitting

INPS: istruzioni per il bonus baby sitting

L’INPS sta implementando la procedura telematica per la richiesta del bonus baby-sitting entrate in vigore il 19 maggio 2020 con l’articolo 72 del decreto Rilancio. Nel messaggio n. 2209 del 27 maggio 2020 riepiloga che i bonus (uno o più di uno) possono essere erogati per l’acquisto di servizi di baby-sitting, fino al 31 luglio 2020, per un importo complessivo massimo pari a 1.200 euro per i lavoratori dipendenti del settore privato, per i lavoratori iscritti in via esclusiva alla Gestione separata, per i lavoratori autonomi iscritti all’Inps e alle casse professionali. Per i comparti sicurezza, difesa e soccorso pubblico e per il settore sanitario, pubblico e privato accreditato, il limite massimo è aumentato a 2.000 euro. Il bonus, in alternativa, può essere erogato direttamente al richiedente, per la comprovata iscrizione ai centri estivi, ai servizi integrativi per l’infanzia, ai servizi socio-educativi territoriali, ai centri con funzione educativa e ricreativa e ai servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it