INPS: esonero contributivo per assunzioni a tempo indeterminato


La circolare INPS n. 17 del 29 gennaio 2015 illustra le operatività legate all’esonero contributivo per assunzioni a tempo indeterminato avvenute nel 2015. Il beneficio riguarda le nuove assunzioni con decorrenza dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2015. La sua durata è di 36 mesi partendo dalla data di assunzione. L’agevolazione interessa l’assunzione di lavoratori che, nei sei mesi precedenti, risultano privi di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. Possono richiederla tutti i datori di lavoro privati che operano in ogni settore economico del Paese, le cui unità produttive siano localizzate in qualsiasi area del territorio nazionale. L’esonero non può essere superiore alla misura massima di 8.060,00 euro su base annua.


Partecipa alla discussione sul forum.