INPS: dal 1° maggio scattano le nuove regole sull’utilizzo del contante


Da martedì prossimo non sarà più possibile effettuare pagamenti all’INPS in contanti o assegni circolari, scattano, infatti, le nuove regole operative sui pagamenti in favore dell’Istituto. I versamenti potranno essere effettuati esclusivamente mediante strumenti di pagamento elettronici bancari o postali, ivi comprese le carte di credito (messaggio n. 7073 del 24 aprile 2012).


Partecipa alla discussione sul forum.