INPS: collaborazioni tra intermediari e Istituto


Si fa più stretta la collaborazione telematica tra l’INPS e gli intermediari abilitati. L’istituto, nel messaggio n. 13375 del 24 giugno 2011, ricorda le iniziative in atto per una collaborazione efficiente con gli intermediari abilitati. Tra queste vanno annoverate il rilascio dell’applicazione online denominata cassetto previdenziale aziende che consente di verificare le principali informazioni relative alla situazione aziendale. Inoltre, il servizio denominato comunicazione bidirezionale, per la comunicazione aziende-intermediari-INPS. In vista della piena messa a regime di tale servizio, l’Istituto invita le proprie sedi ad agevolare l’accesso presso gli uffici dei professionisti abilitati, al fine di prevenire ogni attività da parte di soggetti non abilitati.


Partecipa alla discussione sul forum.

INPS: collaborazioni tra intermediari e Istituto


Si fa più stretta la collaborazione telematica tra l’INPS e gli intermediari abilitati. L’istituto, nel messaggio n. 13375 del 24 giugno 2011, ricorda le iniziative in atto per una collaborazione efficiente con gli intermediari abilitati. Tra queste vanno annoverate il rilascio dell’applicazione online denominata cassetto previdenziale aziende che consente di verificare le principali informazioni relative alla situazione aziendale. Inoltre, il servizio denominato comunicazione bidirezionale, per la comunicazione aziende-intermediari-INPS. In vista della piena messa a regime di tale servizio, l’Istituto invita le proprie sedi ad agevolare l’accesso presso gli uffici dei professionisti abilitati, al fine di prevenire ogni attività da parte di soggetti non abilitati.


Partecipa alla discussione sul forum.