INPS: collaboratori a progetto – indennità una tantum


Per i collaboratori a progetto iscritti alla Gestione separata che hanno perduto il lavoro, viene prevista, per il 2009, la liquidazione di una indennità una tantum pari al 20% del reddito da lavoro percepito nel 2008; misura ridotta al 10% per il 2010 ed il 2011, commisurata al reddito da lavoro percepito. I requisiti sono:
attività in regime di monocommittenza; per il 2009 si deve considerare il reddito 2008, compreso tra € 5.000 e € 13.819; per l’accredito contributivo nell’anno precedente, devono essere accreditati almeno 3 mesi e non devono risultare accreditati almeno 2 mesi; per l’accredito contributivo nell’anno di riferimento, devono essere accreditati almeno 3 mesi. La domanda deve essere presentata alla sede Inps territorialmente competente. Nei casi in cui il lavoro è terminato il 30 maggio, la domanda va presentata entro il 30 giugno 2009; per i fatti successivi la domanda deve essere presentata entro 30 giorni dalla data dell’evento. Deve anche essere allegata una dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro, oppure a partecipare ad un percorso di riqualificazione professionale (circolare 74 del 26/05/2009).


Partecipa alla discussione sul forum.