INPS: chiarimenti sui voucher baby-sitting

Con il messaggio n. 17400 del 30 ottobre 2013 l’INPS fornisce precisazioni in merito i voucher baby-sitting. La fruizione del contributo deve essere concessa a tutte le madri che, al momento di presentazione della domanda di beneficio, si trovassero nell’arco temporale compreso tra i quattro mesi antecedenti la data presunta del parto e gli undici mesi successivi alla fine del congedo obbligatorio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it