INPS: Cassa Integrazione in deroga speciale decreto cura Italia

INPS: Cassa Integrazione in deroga speciale decreto cura Italia

L’INPS, con il messaggio n. 1287/2020, ha fornito chiarimenti in merito la Cassa Integrazione in deroga speciale prevista dal Decreto cura Italia. Si tratta di una Cassa Integrazione che interessa tutte le aziende in difficoltà sull’intero territorio nazionale. Non si applicano le disposizioni generali relative al requisito dell’anzianità di effettivo lavoro e il contributo addizionale; è consentito esclusivamente il pagamento diretto con modello telematico SR41; le domande vanno presentate alle Regioni e Province autonome. Il trattamento decorre dal 23 febbraio 2020 e riguarda solo i dipendenti in forza a tale data. Nessun cenno circa la necessità della preventiva fruizione delle ferie. Seguirà una circolare illustrativa INPS di prossima pubblicazione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it

Emergenza COVID-19

Gentile Lettore,
Commercialista Telematico ha deciso di mantenere attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tanti professionisti e imprese in questo difficile momento e ugualmente è impegnato nell’attuare le misure di contrasto alla diffusione del coronavirus a protezione dei propri dipendenti e collaboratori. Pertanto, qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a utilizzare la comunicazione via e-mail anziché quella telefonica.
Ti risponderemo ai seguenti indirizzi: info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com

#IORESTOACASA