INPS: accertamento previdenziale per gli autonomi

Con il messaggio n. 5969/2015, l’INPS ha comunicato di aver concluso le operazioni di caricamento e controllo delle posizioni relative ai redditi prodotti, per l’anno d’imposta 2012 Unico 2013, dai soggetti esercenti arti e professioni. Questi contribuenti potranno verificare nel proprio “Cassetto previdenziale” se l’accertamento in questione abbia evidenziato un’anomalia o meno. In caso di non coincidenza la procedura segnala un’anomalia che viene evidenziata appunto con il tasto “anomalia” e triangolo giallo.


Partecipa alla discussione sul forum.