INAIL: variato il tasso per i tirocini

Varia il tasso di tariffa INAIL per i tirocinanti rientranti nelle linee guida approvate Conferenza unificata Stato/Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013. Dallo scorso 4 marzo i tirocini sono classificati allo stesso modo dei corsi di istruzione e formazione professionale, con applicazione del tasso di tariffa proprio della voce “0611” delle varie gestioni, con esclusione dei corsi che comportano partecipazione alle lavorazioni esercitate dall’azienda, per i quali fare riferimento alle voci che competono alle lavorazioni stesse. La retribuzione imponibile continua ad essere calcolata in base alla retribuzione convenzionale annuale pari al minimale di rendita rapportata alle giornate di presenza (circolare INAIL n. 16/2014).


Partecipa alla discussione sul forum.