INAIL: l’assicurazione è obbligatoria anche per i familiari dei soci artigiani e non

di Redazione

Pubblicato il 25 marzo 2010

L’INAIL nella nota del 22 marzo 2010 asserisce che va assicurato contro gli infortuni sul lavoro il familiare del socio di società artigiana e non artigiana che svolga la propria attività con continuità e a titolo oneroso. Pertanto, i familiari coadiuvanti di soci di società in nome collettivo e gli accomandanti, familiari degli accomandatari di società in accomandita semplice, dovranno essere assicurati presso l'INAIL se l'attività d'impresa è svolta prevalentemente con il lavoro dei soci e dei loro familiari.