INAIL: IL registro di esposizione è obbligatorio per tutti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 maggio 2018



Dallo scorso 14 maggio 2018 l'Inail ha esteso ai datori di lavoro non provvisti di posizione assicurativa territoriale l'obbligo di avvalersi del servizio telematico "Registro di esposizione" per trasmettere i dati relativi ai lavoratori esposti ad agenti cancerogeni e mutageni. Nel registro devono essere riportati gli agenti utilizzati, i lavoratori esposti, l’attività svolta dal dipendente e il valore dell’esposizione in termini di intensità, frequenza e durata (circolare INAIL 15 maggio 2018, n. 22).