INAIL: il 16 febbraio scade l’autoliquidazione per l’assicurazione contro le malattie e gli infortuni


Come consuetudine il 16 febbraio vanno pagati i premi per l’autoliquidazione INAIL per regolazione 2009 ed anticipo 2010. Il modello da compilare è il 1031 nel quale vanno inserite le retribuzioni soggette a contribuzione. Il modello va poi presentato in forma cartacea o telematica entro il 16 marzo. Sono esonerate dalla presentazione le aziende artigiane senza dipendenti (pagano solo il premio artigiano), e quelle che hanno occupato solo apprendisti. L’omissione della presentazione della dichiarazione è punita con la sanzione amministrativa di 770 euro, riducibile in misura ridotta a 250 euro, misura minima 125 euro. E’ possibile una rateazione in quattro rate alle scadenze 16 febbraio, 16 maggio, 16 agosto, 16 novembre, maggiorate dell’interesse annuo pari al 2,18%.


Partecipa alla discussione sul forum.