INAIL: i versamenti per le aziende abruzzesi riprendono il 16 gennaio 2012


L’Istituto, osservando quanto previsto dall’art. 1 dell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3976, e dalla legge n. 183/2011 all’art. 33, comma 28, ha disposto che: la ripresa dei versamenti avverrà dal prossimo gennaio 2012 senza sanzioni, interessi e oneri accessori, mediante il pagamento in 120 rate mensili di pari importo. Inoltre, l’ammontare dovuto per ciascun tributo o contributo, ovvero per ciascun carico iscritto a ruolo, oggetto delle sospensioni, al netto dei versamenti già eseguiti, è ridotto al 40%.


Partecipa alla discussione sul forum.

INAIL: i versamenti per le aziende abruzzesi riprendono il 16 gennaio 2012


L’Istituto, osservando quanto previsto dall’art. 1 dell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3976, e dalla legge n. 183/2011 all’art. 33, comma 28, ha disposto che: la ripresa dei versamenti avverrà dal prossimo gennaio 2012 senza sanzioni, interessi e oneri accessori, mediante il pagamento in 120 rate mensili di pari importo. Inoltre, l’ammontare dovuto per ciascun tributo o contributo, ovvero per ciascun carico iscritto a ruolo, oggetto delle sospensioni, al netto dei versamenti già eseguiti, è ridotto al 40%.


Partecipa alla discussione sul forum.