INAIL: alla denuncia telematica non si allega il certificato medico

Chiarimenti in merito alla comunicazione della malattia professionale sono dati nella circolare 36/2010 dell’Inail. Al fine viene ricordato che il datore di lavoro è esonerato dall’allegare alla denuncia il certificato medico attestante la malattia professionale, in quanto lo stesso potrebbe essere già stato trasmesso dal medico certificatore o dallo stesso lavoratore. In mancanza sarà lo stesso istituto a richiederlo direttamente al datore di lavoro che sarà tenuto a trasmetterlo entro i cinque giorni successivi alla richiesta, pena l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it