IMU: per le imprese carico fino al 200%

IMU sospesa per le prime case, ma il tributo per gli altri immobili è in scadenza il 17 giugno prossimo. A Milano e Roma, per esempio, si pagherà il 50% in più del 2012, in altri Comuni si può arrivare al 200%. Il decreto salva-Italia prevedeva in calendario per quest’anno un nuovo aumento dell’8,33% dei valori fiscali di riferimento di questi immobili (il moltiplicatore passa da 60 a 65), inoltre, per chi risiede nei Comuni che hanno aumentato le aliquote quest’anno o l’anno scorso, la rata di giugno si calcolerà sulla base delle scelte locali e non più sul parametro standard del 7,6 per mille come avvenuto nel 2012.


Partecipa alla discussione sul forum.