IMU: le pertinenze all’abitazione principale “concesse” dall’imposta

Per l’IMU le pertinenze dell’abitazione principale possono essere un massimo di tre. Indispensabile che siano appartenenti ad una di queste tre categorie catastali: C/2 (magazzini, soffitte, cantine, locali di sgombero); C/6 (box auto e garage); C/7 (tettoie e posti auto). Non è possibile alcuna combinazione: quindi non si possono avere due pertinenze di una stessa categoria ed una dell’altra. Nell’ipotesi che in una casa vi siano un magazzino e due box auto, il secondo box sarà tassato come un qualsiasi fabbricato non abitativo.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it