IMU e TASI 2019: lo sconto per il comodato d’uso

IMU e TASI 2019: lo sconto per il comodato d’uso

In caso di comodato d’uso degli immobili si può beneficiare di una riduzione IMU e TASI. Lo sconto spetta solo nei casi di comodato gratuito stipulato tra genitori o figli, o tra parenti in linea retta entro il primo grado. La riduzione è del 50%; occorre rispettare i seguenti requisiti: l’immobile deve essere utilizzato dal comodatario come abitazione principale; l’immobile non deve rientrare tra le categorie catastali di lusso (A/1, A/8 e A/9); il comodante deve possedere un solo immobile in Italia oltre alla casa principale; il comodante deve avere residenza e dimora abituale nello stesso Comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato d’uso; il comodante deve presentare la dichiarazione IMU per attestare il possesso dei requisiti sopra indicati.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it