IMU: deducibilità al 50% per le aziende in utile


In tema di IMU viene prevista una deducibilità al 50% dal reddito d’impresa e professionale. La misura, prevista dall’articolo 5 del Dl approvato dal Consiglio dei ministri, ha una ricaduta differenziata sui vari soggetti. Per i soggetti IRES il risparmio d’imposta è pari al 50% dell’aliquota ordinaria del 27,5%, con effetto dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013. Per il primo anno di applicazione viene stabilita una clausola di salvaguardia degli acconti: il minor imponibile cosi determinato non può essere utilizzato dalle imprese per il calcolo degli acconti 2013 né sé si adotta il metodo storico né se si applica il metodo previsionale di determinazione degli acconti IRPEF o IRES. Le riprese in aumento si effettuano, infatti, nella dichiarazione di periodo che viene predisposta l’anno successivo.


Partecipa alla discussione sul forum.