IMU: accolte le richieste dei CAF l’acconto di giugno si pagherà con le aliquote base

Accolte le richieste dei CAF, un emendamento del Dl fiscale stabilisce per l’anno 2012 il pagamento della prima rata IMU applicando le aliquote di base e la detrazione già fissata per la prima abitazione; la seconda rata sarà versata a saldo dell’imposta complessivamente dovuta per l’intero anno con conguaglio sulla prima rata. Le aliquote IMU saranno modificate dal Governo entro il 31 luglio, sulla base del gettito fiscale della prima rata di giugno. Entro il 30 settembre 2012 i Comuni, dopo aver preso visione dei dati aggiornati, potranno approvare o modificare le aliquote e le detrazioni del tributo.


Partecipa alla discussione sul forum.