Imprese: credito d’imposta per Pos

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 luglio 2021



E’ attribuito un credito d’imposta fino a 320 euro alle imprese tenute alla trasmissione dei corrispettivi che acquistano o noleggiano un Pos fiscalmente idoneo. Lo prevede uno degli emendamenti al dl 73/2021 approvati dalla commissione bilancio della Camera. Il bonus sarà utilizzabile soltanto in compensazione e dovrà essere indicato nelle dichiarazioni dei redditi di maturazione e di utilizzazione.