Imprese a “tasso zero”: agevolazioni estese

Imprese a “tasso zero”: agevolazioni estese

Il Decreto crescita ha rivisto la portata della norma “imprese a tasso zero” (Dl n. 185/2000). L’agevolazione prevede il finanziamento a tasso zero di progetti di impresa entro specifici limiti, è gestita da Invitalia ed è destinata ai giovani dai 18 ai 35 anni e alle donne di ogni età che hanno intenzione di intraprendere un percorso di autoimprenditorialità. L’articolo 29 del Decreto crescita innova: la durata massima dei mutui agevolati per gli investimenti passa da 8 a 10 anni; l’agevolazione può essere richiesta entro 60 mesi dalla costituzione dell’impresa; la percentuale di copertura delle spese sale al 90% per le imprese costituite da almeno 36 mesi e da non oltre 60 mesi. Le agevolazioni possano essere cumulate con altri aiuti di Stato anche de minimis, nei limiti previsti dalla disciplina europea in materia di aiuti di Stato.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it