Imposte varie: tributi speciali su atti registrati in ufficio


Per l’annotazione degli estremi di registrazione degli atti in ufficio, qualora vi sia carenza del presupposto impositivo, on sono dovuti tributi speciali su atti pubblici, scritture private non autenticate, atti giudiziari anche per la registrazione volontaria. Lo chiarisce la risoluzione n. 24/E del 14 marzo 2012 Agenzia delle entrate.


Partecipa alla discussione sul forum.