Imposte sui “Pir”: compilazione del modello F24

Imposte sui “Pir”: compilazione del modello F24

A seguito delle richieste di chiarimento formulate dalle associazioni di categoria, i versamenti delle imposte e degli interessi, da corrispondere per effetto della decadenza dal beneficio fiscale previsto per i redditi di capitale e diversi derivanti da investimenti nei piani di risparmio a lungo termine (Pir), possono essere effettuati anche cumulativamente per le somme dovute per tutti i soggetti titolari dello strumento finanziario. Nel campo del modello F24 “Codice fiscale del coobbligato, erede, genitore, tutore o curatore fallimentare” l’indicazione del codice fiscale dei titolari dei Pir è facoltativo (circolare AE 23/E del 15 marzo 2018).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it