Imposte e tasse: Vaticano "trasparente"

Ai fini delle imposte e tasse il Vaticano diventa “trasparente”. Dal 15 ottobre 2016, a seguito dello scambio delle ratifiche tra le parti contraenti, è entrata in vigore la Convenzione tra il governo italiano e la Santa Sede in materia fiscale, stipulata il 1° aprile 2015. Adesso è anche possibile effettuare la voluntary disclosure, grazie al modello definitivo e alle istruzioni che da ieri sono disponibili sul sito internet dell’Agenzia delle entrate, www.agenziaentrate.it, nella sezione Modelli.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it