Imposte comunali: la TASI con aliquota fino al 3,3 per mille

di Redazione

Pubblicato il 31 gennaio 2014



Fatto l'accordo tra Governo ed Enti locali sulle aliquote e sul gettito della TASI. Viene stabilito, per effetto del mancato gettito dell'IMU, che sarà possibile applicare una maggiorazione delle aliquote base dello 0,8 per mille sull’abitazione principale o su immobili diversi a discrezione di ogni Comune. La TASI, dunque, potrà raggiungere la soglia del 3,3 per mille.