Imposta su transazioni finanziarie: nuovi prospetti e tracciati


Con il provvedimento 9 marzo 2017 del direttore dell’Agenzia delle Entrate, arrivano alcune modifiche riguardanti gli allegati al precedente provvedimento del 18 luglio 2013, nel quale si definivano gli adempimenti dichiarativi, le modalità di versamento dell’imposta, i relativi obblighi strumentali e le modalità di rimborso della Tobin tax. Il tributo è stato introdotto dalla legge di Stabilità 2013 e si applica ai trasferimenti di proprietà di azioni e altri strumenti finanziari partecipativi, alle operazioni su strumenti finanziari derivati e altri valori mobiliari e alle negoziazioni ad alta frequenza. Il termine per la presentazione della dichiarazione dell’imposta sulle transazioni finanziarie (modello Ftt) riguardante l’anno 2016 è stato differito dal 31 marzo al 31 maggio 2017. Il nuovo provvedimento apporta modifiche agli allegati 5, 7 e 8.


Partecipa alla discussione sul forum.