Immobili: pochi giorni ancora per regolarizzare le “Case Fantasma”


Il 2 aprile scade il termine per la regolarizzazione delle cd “Case Fantasma”. Interessati sono i contribuenti con atti di regolarizzazione dei fabbricati non ancora censiti in catasto e per i quali l’Agenzia del Territorio ha attribuito una rendita presunta. La scadenza è stabilita entro 120 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del comunicato dell’Agenzia del Territorio avvenuta il 30 novembre 2012. Chi non effettuerà la regolarizzazione andrà incontro alle sanzioni amministrative da 1.032 euro a 8.264 euro. Entro lo stesso termine è possibile presentare ricorso contro i provvedimenti catastali innanzi alla commissione tributaria provinciale competente per territorio.

Partecipa alla discussione sul forum.