Immobili: le eccezioni della dichiarazione IMU


Termine diverso per le dichiarazioni IMU delle aree edificabili e fabbricati produttivi di categoria D. Ricordiamo che i soggetti interessati alla produzione e trasmissione della dichiarazione sono: i contribuenti in possesso al 1° gennaio 2012 di un immobile per il quale la situazione dichiarativa ai fini ICI non è compatibile con la disciplina dell’IMU; i soggetti che hanno posto in essere una variazione immobiliare IMU in relazione alla quale il termine ordinario dei 90 giorni scade entro il 4 febbraio. Fanno eccezione le aree edificabili e i fabbricati D, per i quali la scadenza è stabilita per fine marzo. Per quanto riguarda le agevolazioni comunali la scadenza della dichiarazione dovrà seguire le date delle delibere comunali del 2013. Previsto il ravvedimento operoso nel caso non si dovessero rispettare la scadenze indicate.


Partecipa alla discussione sul forum.