Il trattamento fiscale delle cessioni di crediti nel fotovoltaico


Nella risoluzione 29/E del 3 aprile 2012, l’Agenzia delle entrate chiarisce che i contratti di cessione di crediti vantati nei confronti del Gestore dei servizi energetici, stipulati a garanzia del rimborso di finanziamenti bancari, a medio e lungo termine, rientrano nell’ambito di applicazione dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti ai sensi dell’art. 15 e seguenti del Dpr 601/73, in quanto inerenti all’estinzione delle operazioni di finanziamento. Queste cessioni sono esenti dalle imposte di registro, di bollo, ipotecarie e catastale, e dalle tasse sulle concessioni governative.


Partecipa alla discussione sul forum.