Il saldo IVA“affrancato” da Unico deve essere versato entro il 18 marzo

Entro il prossimo lunedì 18 marzo, i contribuenti che presentano la dichiarazione IVA in forma autonoma devono effettuare il versamento del saldo relativo all’anno d’imposta 2012. Il pagamento può essere rateizzato con rate da completare entro il prossimo mese di novembre, versando la prima rata comunque entro il 18 marzo e applicando gli interessi dello 0,33% mensile sulle rate successive alla prima. Il versamento non va eseguito se l’importo dovuto è inferiore a 11 euro. Per i contribuenti IVA che, invece, presentano la dichiarazione in forma unifica, il termine del 18 marzo rappresenta solo la prima chance per saldare l’imposta.  In questo caso è possibile far slittare l’adempimento alla stessa scadenza prevista per i pagamenti da Unico 2013 (17 giugno o 17 luglio), maggiorando quanto dovuto dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese successivo al 18 marzo.


Partecipa alla discussione sul forum.