Il ravvedimento del 770/2012

Il ravvedimento per l’omessa presentazione del modello 770/2012 va effettuato entro il 10 dicembre 2012, cioè entro 90 giorni dalla data di scadenza del termine previsto per la presentazione stessa. Il ravvedimento richiede la regolare effettuazione dell’adempimento contravvenuto e il versamento della sanzione ridotta commisurata al minimo previsto per la violazione oggetto di regolarizzazione: 1/10 del minimo (euro 258,00) pari a euro 25,00. Nel caso di omessa presentazione della dichiarazione si applica la sanzione piena che va dal 120% al 240% dell’ammontare delle ritenute non versate con un minimo di euro 258,00. Qualora le ritenute siano state interamente versate la sanzione amministrativa è prevista nella misura da euro 258,00 a euro 2.065,00.


Partecipa alla discussione sul forum.