Il Presidente dell’INPS boccia l’ispettorato nazionale del lavoro

di Redazione

Pubblicato il 16 luglio 2015

Il Presidente dell’INPS Tito Boeri esprime parere negativo in merito all’istituzione nazionale del lavoro. A detta del Presidente, l’istituzione del nuovo Ente pubblico non è affatto lo strumento più idoneo ed economico per porre rimedio all’evasione contributiva, in quanto risulta costosa, inefficiente e lascia un’attività strategica in sospeso a lungo.