Il modello per la ricezione dei dati 730-4

L’Agenzia delle entrate ha approvato e pubblicato il modello “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai mod. 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle entrate” con le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione. Il modello è necessario per comunicare la sede telematica dove ricevere il flusso dei dati delle dichiarazioni. In base alle disposizioni previste, i Caf e i professionisti abilitati comunicano in via telematica il risultato finale delle dichiarazioni (mod. 730-4 e mod. 730-4 integrativo) all’Agenzia delle entrate, che a sua volta provvede a renderlo disponibile ai sostituti d’imposta o a loro incaricati. Nei casi in cui l’Agenzia sia impossibilitata a rendere disponibili i modelli 730-4, li restituisce ai soggetti che hanno prestato l’assistenza fiscale, che provvederanno autonomamente a trasmetterli ai sostituti d’imposta. Il modello andrà trasmesso entro il 31 marzo 2012. I sostituti d’imposta che nel 2011 hanno già ricevuto i modelli 730-4 in via telematica dall’Agenzia delle Entrate non devono inviare alcuna comunicazione se i dati forniti non hanno subito variazioni.


Partecipa alla discussione sul forum.