Il Decreto fiscale: è già in vigore


Tempi accelerati per la messa in vigore del decreto fiscale. Il provvedimento d’urgenza (Dl n. 193/2016) è stato pubblicato il 24 ottobre in Gazzetta Ufficiale prevede, in sintesi, la sostituzione di Equitalia con l’ente pubblico “Agenzia delle Entrate- Riscossione” a decorrere dal 1° luglio 2017; la riapertura della voluntary disclosure per le violazioni commesse sino al 30 settembre 2016 (le domande si possono presentare dalla data di entrata in vigore fino al prossimo 31 luglio 2017); la scadenza trimestrale delle comunicazioni IVA (ex spesometro e liquidazioni periodiche); la rottamazione dei ruoli iscritti tra il 2000 e il 2015, evitando il pagamento di sanzioni e interessi. Per accedere a quest’ultima misura il contribuente dovrà presentare entro 90 gg dall’entrata in vigore del decreto, un’istanza attraverso la modulistica che Equitalia renderà pubblica nei prossimi 15 gg.


Partecipa alla discussione sul forum.