Il codice tributo per versare la ritenuta relativa alle locazioni brevi

Gli intermediari e i gestori di portali telematici, punto di unione tra persone in cerca di un immobile da affittare e altre che dispongono di unità immobiliari da locare, tenuti a effettuare la ritenuta del 21% sui corrispettivi relativi ai contratti conclusi con il loro intervento, hanno adesso a disposizione il codice tributo per versarla: è il “1919” ed è stato istituito con la risoluzione 88/E del 5 luglio 2017.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it