Il cassetto fiscale include anche il Vies

Il cassetto fiscale si arricchisce di nuove informazioni: include anche il Vies, l’archivio informatico degli operatori commerciali autorizzati a effettuare cessioni intracomunitarie, istituito a livello europeo per prevenire le frodi Iva. Accedendo al servizio telematico dell’Agenzia delle Entrate il contribuente potrà conoscere in modo semplice e immediato il proprio stato di iscrizione al Vies. Attraverso il Vies è già da tempo possibile, per gli operatori commerciali titolari di partita Iva che effettuano cessioni intracomunitarie, verificare la validità del numero di identificazione Iva delle loro controparti, attraverso il collegamento con i sistemi fiscali degli Stati membri dell’Unione Europea.


Partecipa alla discussione sul forum.