Il calcolo IMU per i fabbricati fantasma

Come calcolare l’IMU per i fabbricati fantasma? Il calcolo si effettua in modi diversi a seconda che sia stata attribuita una rendita presunta da parte dell’Agenzia del territorio, oppure sia stata individuata dal contribuente. Per i fabbricati per i quali l’agenzia del Territorio ha già determinato una rendita presunta, compresa negli elenchi pubblicati col comunicato del 3 maggio 2012, il possessore potrà utilizzare tale rendita per il calcolo. Nel caso di fabbricati per i quali l’Agenzia non abbia ancora determinato la rendita, la stessa deve essere  determinata dal possessore, su consiglio di un tecnico o di funzionari dell’ufficio provinciale dell’Agenzia. In caso di ricorso avverso la rendita presunta attribuita dall’Agenzia, pubblicata negli elenchi del 3 maggio scorso, è necessario calcolare l’imposta sulla rendita determinata dall’ufficio, salvo poi richiedere il rimborso nel caso in cui la commissione tributaria si pronunci in modo favorevole al ricorrente.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it