Il 10 novembre 2011 scade il pagamento del superbollo sulle auto di lusso

La circolare 49/E Agenzia delle entrate detta gli ultimi chiarimenti in merito al superbollo per le auto di lusso. Si tratta di auto oltre i 225 kilowatt. La scadenza di domani riguarda i veicoli iscritti al Pra alla data del 6 luglio 2011; per i veicoli immatricolati dal 7 luglio al 31 dicembre 2011 il termine per il versamento è fissato al 31 gennaio 2012. Sono esentati dal pagamento del superbollo i contribuenti che hanno venduto il veicolo prima del 6 luglio 2011 e coloro che usufruiscono di un regime di esenzione o di interruzione dal pagamento delle tasse automobilistiche. Il pagamento deve essere effettuato con il modello F24 elementi identificativi. I codici per il versamento: 3364 – addizionale erariale alla tassa automobilistica; 3365 – sanzione; 3366 – interessi. Se il veicolo è stato venduto dopo il 6 luglio, l’ex proprietario, o titolare di altri diritti, deve comunque versare l’addizionale secondo le scadenze fissate. A partire dal 2012 l’addizionale andrà versata contestualmente al pagamento delle tasse automobilistiche.

Condividi:

Il 10 novembre 2011 scade il pagamento del superbollo sulle auto di lusso

La circolare 49/E Agenzia delle entrate detta gli ultimi chiarimenti in merito al superbollo per le auto di lusso. Si tratta di auto oltre i 225 kilowatt. La scadenza di domani riguarda i veicoli iscritti al Pra alla data del 6 luglio 2011; per i veicoli immatricolati dal 7 luglio al 31 dicembre 2011 il termine per il versamento è fissato al 31 gennaio 2012. Sono esentati dal pagamento del superbollo i contribuenti che hanno venduto il veicolo prima del 6 luglio 2011 e coloro che usufruiscono di un regime di esenzione o di interruzione dal pagamento delle tasse automobilistiche. Il pagamento deve essere effettuato con il modello F24 elementi identificativi. I codici per il versamento: 3364 – addizionale erariale alla tassa automobilistica; 3365 – sanzione; 3366 – interessi. Se il veicolo è stato venduto dopo il 6 luglio, l’ex proprietario, o titolare di altri diritti, deve comunque versare l’addizionale secondo le scadenze fissate. A partire dal 2012 l’addizionale andrà versata contestualmente al pagamento delle tasse automobilistiche.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it