ICI: recupero dal 2002 sui fabbricati rurali

Il giudizio della Cassazione sull’imponibilità Ici dei fabbricati rurali è destinata a scatenare una raffica di recuperi a carico dei contribuenti titolari. La sentenza 25396 del 15 settembre 2008 rivoluziona il quadro giuridico, fino ad ora consolidato di prassi in base a quanto stabilito dalla circolare 50/E del 2000 dell’Agenzia delle Entrate, che escludeva dall’imponibilità tutti i fabbricati rurali. Al via, quindi, i recuperi che potranno retrodatare fino al 2002, ma senza l’irrogazione di sanzioni ed interessi. Per il 2008 si ipotizza il versamento a saldo direttamente il 16 dicembre, sempre senza sanzioni ed interessi.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it