ICI: i termini dell’accertamento


La Corte di Cassazione – sezione tributaria – con sentenza n. 15235 del 12 settembre 2012, ha chiarito che il termine di decadenza quinquennale di cui all’articolo 11, comma 2, ultima parte, del Dl n. 504/1992, stabilito per il caso di omessa presentazione della denuncia di variazione dell’area ai fini ICI, trova applicazione anche quando il Comune è a conoscenza di fatto della modificazione dell’area. Pertanto, nel caso esposto, non si applica il termine triennale previsto in ipotesi di avvenuta denuncia di variazione degli immobili, bensì quello quinquennale di cui al citato articolo 11.


Partecipa alla discussione sul forum.