I TEMPI DELLE ISTANZE DI DISAPPLICAZIONE DELLE “CFC”

Entro il 1° aprile i soggetti residenti che detengono partecipazioni di controllo e collegamento in imprese con sede in uno stato compreso nella “black list”, dovranno presentare le istanze per chiedere la disapplicazione della normativa “CFC rules”. Lo scopo dell’interpello è dimostrare l’effettiva attività industriale o commerciale svolta dalla controllata/collegata, e che la stessa non è stata creata per eludere la tassazione dei redditi in Italia avvantaggiandosi della minor imposizione fiscale del paese estero. La risposta delle istanze deve pervenire entro il 31 luglio 2008, termine ultimo di presentazione delle dichiarazioni Unico2008.


Partecipa alla discussione sul forum.