I RESI DI MERCI CON SCONTRINI NON FISCALI AI CENTRI DI GRANDE DISTRIBUZIONE

Qual’è la giusta condotta da seguire in caso di reso entro 30 gg. di merci per le società operanti nella grande distribuzione? L’Agenzia, con la risoluzione n. 86 del 7 maggio, risponde dicendo che la restituzione dei prodotti acquistati deve essere fatta presso lo stesso centro che li ha venduti, e la rettifica dei corrispettivi è immediata solo se il cliente richiede la restituzione del prezzo pagato; invece, in caso di emissione di buoni acquisto da consumarsi entro tre mesi, la rettifica può essere operata solo nel momento in cui il cliente richiede la sostituzione della merce. Può anche verificarsi che il fatto non avvenga, pertanto, in questo modo si evita una detrazione di imposta mai restituita la cliente.


Partecipa alla discussione sul forum.