I beni strumentali per i “nuovi minimi”

Per accedere al nuovo regime dei minimi il costo complessivo dei beni strumentali al 31 dicembre 2014 al lordo dell’ammortamento, non deve essere superiore a 20.000 euro. Nel calcolo non si contano i beni di costo pari o inferiore a 516,46 euro, si considerano al 50% quelli a uso promiscuo, per i beni in locazione o in comodato si considera il valore normale, i beni immobili non hanno rilevanza, qualsiasi sia il titolo di possesso.


Partecipa alla discussione sul forum.