Guardia di Finanza: attenzione su crediti d’imposta e compensazioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 gennaio 2022

La Guardia di Finanza vigila sui rischi di frode e di riciclaggio legate alle detrazioni spettanti per gli interventi in materia edilizia ed energetica. Sotto osservazione sono i crediti d'imposta per ricerca e sviluppo, in presenza chiare incoerenze rispetto ai presupposti soggettivi e oggettivi, e le cessioni e le indebite compensazioni della generalità dei crediti d'imposta.