Green pass: regole per lavoratori e datori

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 ottobre 2021



Novità dal nuovo DPCM: il datore di lavoro è il soggetto preposto al controllo; egli può delegare specifico personale, preferibilmente con qualifica dirigenziale, a svolgere funzione in sua vece. La delega deve avvenire per atto scritto. Il controllo potrà avvenire all’accesso, o successivamente, a tappeto o su un campione quotidianamente non inferiore al 20% del personale in servizio, assicurando la rotazione e quindi il controllo di tutto il personale.