Giurisprudenza: la distinta cumulativa vale come la ricevuta singola di spedizione

La distinta cumulativa di spedizione postale di più atti ha lo stesso valore probatorio delle ricevute di spedizione singole quando dalla stessa risultino le medesime indicazioni che sono riportate nel modello ordinariamente in uso presso le Poste. Tanto ha detto la Corte di Cassazione nella sentenza n. 22878 del 29 settembre 2017.


Partecipa alla discussione sul forum.